Scuola dell’infanzia Boccardo

Scuola d’Infanzia Boccardo

 

La storia
La scuola d’Infanzia “G. Boccardo” è sorta come fondazione di diritto privato no profit istituita nel 1899 da Giuseppe Boccardo con lo scopo di accogliere, istruire ed educare cristianamente i bambini poveri della borgata. Visto il suo secolare rapporto con la Parrocchia Santa Maria di Testona, la Fondazione si è ispirata ai valori e ai principi cristiani ed evangelici, così come sonoproposti dal magistero della Chiesa Cattolica. Storicamente la scuola si è sviluppata mantenendo uno stretto legame con la Parrocchia ed è stata rappresentata dalla figura del Parroco come Presidente della Fondazione. La scuola è situata nel comune di Moncalieri, zona a sud-est della prima cintura della città di Torino. Situata alle pendici della collina torinese, ha accolto bambini residenti, oltre che nello stesso comune di Moncalieri, nei comuni limitrofi di Trofarello, Pecetto Torinese, Revigliasco, Poirino, Vinovo, Santena, Cambiano e Nichelino.

La necessità di un sostegno per continuare la permanenza della scuola, conosciuta e stimata nel territorio, ha mosso la Fondazione a cercare soggetto che condividesse valori e obiettivi di riferimento.

La nuova realtà individuata è la Fondazione Sant’Agostino, promossa nel 1999 da un gruppo di genitori, imprenditori e docenti, che ha avviato nello stesso anno una proposta scolastica paritaria nella città di Varese con una classe prima di Scuola Secondaria di I grado e attualmente gestisce diversi livelli di scuola frequentati da circa 1000 alunni.

Dall’anno scolastico 2021-22 la Fondazione Sant’Agostino assume la gestione della Scuola dell’Infanzia Asilo Boccardo. A questa partenza si affianca anche quella della nuova gestione da parte della Fondazione Sant’Agostino anche Primaria delle Suore Domenicane di Testona, storica realtà che sorge a poche centinaia di metri e che rappresenta la possibilità di una proposta educativa e formativa di continuità verticale per le famiglie.

Nel territorio piemontese la Fondazione collabora con il Banco Azzoaglio di Ceva, che da tempo promuove iniziative culturali, artistiche e formative in particolare rivolte ai giovani; a partire dal comune interesse per l’educazione e la formazione delle nuove generazioni le due realtà sosterranno il prossimo anno anche l’apertura di una Secondaria di I grado nella città di Mondovì.

Proposta della scuola

Obiettivi

  • Accompagnare i piccoli nel loro percorso di crescita in un clima di armonia, grazie alla collaborazione tra il personale docente, educativo ed ausiliario.
  • Valorizzare le potenzialità del singolo rispettando i tempi di apprendimento e di crescita personali di ogni bimbo.
  • Favorire l’integrazione di tutti gli alunni in uno spazio verde dove poter giocare in sicurezza e in locali interni ampi e luminosi.
  • Collaborare nel percorso educativo con le famiglie anche attraverso appuntamenti durante l’anno di aggregazione.

Metodo

Attraverso la proposta delle diverse attività della giornata rendere i bambini sempre più autonomi a livello motorio e corporeo e sicuri nel gestire le proprie emozioni a livello affettivo e nel rapporto con i coetanei e gli adulti.

Valorizzare il GIOCO, spontaneo, semi strutturato e strutturato come fonte di crescita e di sviluppo delle qualità cognitive, intellettive, psicologiche, comportamentali, emotive e relazionali che nascono e si strutturano nella primissima infanzia.

Orari

La Scuola funziona 5 giorni alla settimana dalle ore 8 alle ore 17,30

Con un servizio prescuola dalle ore 8 alle ore 8,30 (con possibilità di anticipo alle 7,30 su richiesta)

  • Ingresso dalle ore 8,30 alle 9,15
  • Prima uscita dalle ore 12,30 alle 13
  • Uscita dalle ore 15,45 alle 16

Servizio post scuola dalle 16 alle 17,30

Attività proposte ai bambini: musica, giocomotricità, attività grafiche e di sviluppo della motricità fine, prescrittura e precalcolo per i più grandi, l’orto didattico e vari laboratori programmati annualmente anche in collaborazione con il Piano al Diritto allo Studio del Comune di Moncalieri e enti esterni.

  • Progetto learning by doing
    Con la presenza di un insegnante madrelingua i bambini, attraverso la proposta di esperienze espressive, manuali e di gioco, saranno immersi in un ambiente linguistico stimolante che in modo naturale permetterà loro di acquisire strutture linguistiche, pronuncia e vocabolario della lingua inglese.
  • Progetto musica maestro:
    In modo giocoso per due ore settimanali una specialista di musica, attraverso gioco e movimento, sulle basi della percezione, dell’ascolto, dell’educazione vocale accosterà i bambini alla musica e al canto.

ATTENZIONE ATTENZIONE! Questa è la zona avvisi!

 

Moduli, scartoffie, avvisi e “Udite udite!” di vario genere sono tutti qui. Qualunque appuntamento riguardi la scuola o meriti di avere la vostra attenzione è postato qui. La nostra bacheca virtuale è ricca di appuntamenti interessanti.

Staff

 

I vostri figli li chiamano tutti per cognome, voi li avrete più o meno presenti perché ormai in tre anni di attività ci si conosce e ci si riconosce. Dietro la cattedra o davanti a un caffè, qui è il posto dove trovate orari di ricevimento per poter parlare con loro del rendimento dei vostri figli.

Cavallo Erica

insegnante

Cavallo Erica

insegnante

Rossato Elisa

insegnante

Rossato Elisa

insegnante

Pizzorno Sara

insegnante

Pizzorno Sara

insegnante

Gallino Simona

assistente

Gallino Simona

assistente

Chiesa Erika

assistente

Chiesa Erika

assistente

Galano Antonella

assistente

Galano Antonella

assistente

Tour virtuale

 

Se volete fare un giro per il nostro istituto e sbirciare nelle aule, accomodatevi. Siamo felici di darvi il benvenuto nel nostro tour virtuale negli spazi della scuola.